Zend - The PHP Company


Zend rilascia Zend Framework 1.7


Comunicato stampa

Zend = applicazioni Internet ancora più ricche, facili e veloci

Rilasciato Zend Framework 1.7
Prestazioni migliorate, toolkit Dojo aggiornato, integrazione con DB2/400 e con Adobe Flex

Zend segue una chiara filosofia: creare strumenti per sviluppare applicazioni Internet ricche di funzionalità, più facili da utilizzare e più produttive.
Risponde perfettamente a questa logica Zend Framework 1.7 che è stato rilasciato ed è disponibile per essere scaricato da http://framework.zend.com/.

Il miglioramento delle prestazioni è una delle caratteristiche fondamentali di questa release.
Altri elementi significativi sono: l’aggiunta di un adapter per l’accesso ai dati di DB2 in ambiente IBM i, l’aggiornamento del toolkit Dojo e l’inserimento di un componente per l’utilizzo della famosa libreria JQuery che semplifica l’interazione con la tecnologia AJAX.

“Il successo del progetto Zend Framework è confermato dagli oltre 9 milioni di download” dice Andi Gutmans, CTO, vicepresidente, responsabile alleanze strategiche e cofondatore di Zend. “con questi ulteriori miglioramenti pensiamo di proseguire nella crescita e di rendere il nostro framework appetibile a una più vasta gamma di sviluppatori.”

Tra le altre novità presenti segnaliamo Zend_AMF, il componente che permette l’integrazione del supporto AMF (Action Message Format) con il framework Zend. AMF è un formato che permette lo scambio veloce di contenuti evoluti e dati fra applicazioni lato client basate su Adobe Flash Player e su Adobe Flex con il lato server. Ora gli sviluppatori PHP hanno uno strumento in più per velocizzare e rendere ancor più affidabili i trasferimenti di dati delle loro applicazioni web.
Per ulteriori informazioni sul supporto AMF consultate le pagine:
http://framework.zend.com/manual/en/zend.amf.html
http://www.adobe.com/products/flex/developers/php/

“Essere efficaci rapidamente” è la sintesi dell’accordo tecnologico tra Adobe e Zend secondo Mauro Pugliese, Country manager di Zend Technologies. “L’efficacia delle tecnologie Adobe nel rendere accattivanti e immediate le pagine web si sono perfettamente integrate con la velocità di realizzazione delle stesse, peculiarità del nostro linguaggio: il PHP. Zend Framework è ormai il framework standard di sviluppo di chi vuole realizzare rapidamente delle vere Rich Internet Application con il PHP e le migliori tecnologie di presentation.”

Zend proseguirà il lavoro per consolidare l’interoperabilità dei due prodotti e per definire le best practice di sviluppo. È stata creata un’area dedicata dove sono approfonditi i temi tramite articoli, white paper, documentazione tecnica e seminari web: http://devzone.zend.com/tag/Flex.


Zend Technologies, the PHP company, è leader globale nei prodotti, servizi e soluzioni per lo sviluppo, il deploying
e la gestione di applicazioni PHP strategiche. PHP è utilizzato da più di venti milioni di siti internet ed è subito diventato il linguaggio più popolare per le applicazioni dinamiche sul web.
Con più di 25.000 aziende utilizzatrici nel mondo, la famiglia di prodotti Zend è una piattaforma per sostenere l’intero ciclo di vita delle applicazioni PHP. Zend Technologies ha sede a Cupertino, California, USA.



Per informazioni:

Elena Redaelli
Zend Technologies s.r.l.
Communication&Marketing
elena.redaelli@zend.com