Zend - The PHP Company


Andi Gutmans assume la carica di CEO in Zend Technologies

CUPERTINO, Calif. — 3 febbraio 2009 — Zend Technologies, the PHP Company, annuncia oggi che Andi Gutmans, già co-fondatore di Zend, ha assunto la carica di CEO. Gutamans è stato recentemente senior vice president Ricerca e Sviluppo, alleanze e CTO sempre in Zend. Inoltre è stato nominato executive chairman Mark Burton, già executive vice president di MySQL. Harold Goldberg, CEO di Zend durante gli ultimi due anni, seguirà altre opportunità.

Cameron Lester, Zend director e Azure Capital partner sottolinea: “Zend è probabilmente l’azienda più matura e con alto valore tecnologico in ambito open source. La visione di Gutmans e le sue abilità hanno giocato un ruolo fondamentale nella strategia e nell’espansione di Zend; è stato colui che ha condotto la crescita fenomenale di PHP sino a farlo diventare la piattaforma scelta da oltre 20 milioni di siti web. I clienti e i partner commerciali sono continuamente alla ricerca di soluzioni open source perché questo comporta vantaggi economici e facilità di business, soprattutto nei tempi che stiamo vivendo attualmente. E per Zend questa è naturalmente un’opportunità. Con la nomina di Andi nella posizione di CEO siamo sicuri che Zend avrà una leadership che accelererà ancora di più i termini della crescita”.

“Siamo molto fortunati ad avere Burton come executive chairman di Zend,” dice Danny Rimer, Zend director e Index Ventures partner. “Mark ha fatto parte di uno dei team guida che ha segnato grandi successi nella storia dell’open source. Ci sono molti parallelismi fra MySQL, da cui proviene, e la strategia che Andi ha condotto in Zend. Mark assumerà un ruolo decisionale e porterà profondità commerciale e operativa ai piani dell’azienda”.

Andi Gutmans dichiara: “Sono onorato di prendere un ruolo di leadership nella azienda che ho fondato anni fa, quando l’open source era ancora agli inizi. Le soluzioni di livello enterprise di Zend e l’aumento dei nostri partner e clienti commerciali hanno determinato la maturità di PHP e la sua totale affidabilità nelle applicazioni web. Proseguiremo su questa strada e continueremo a porre l’accento sulle nostre soluzioni d’avanguardia che permettono lo sviluppo e il corretto funzionamento di applicazioni strategiche commerciali in PHP. Lavoreremo più a stretto contatto con i nostri partner e consolideremo il rapporto preferenziale che abbiamo con la community open source“.

Mark Burton dice: “Far parte del board di Zend è per me una vera emozione e non vedo l’ora di lavorare a fianco di Andi per contribuire a realizzare le strategie aziendali. Zend ha una posizione privilegiata e trae il massimo vantaggio dalla crescita di PHP, anche, e soprattutto, nell’ambito delle applicazioni web strategiche e commerciali”.

Andi Gutmans è stato uno dei personaggi leader per PHP fin dal 1997, quando lui e Zeev Suraski hanno sviluppato i fondamenti per PHP 3 e più tardi hanno fondato Zend Technologies. Le nuove versioni del linguaggio poi hanno rappresentato un punto di svolta per PHP, che oggi è utilizzato in oltre 20 milioni di siti web e ha un seguito di oltre 5 milioni di sviluppatori.
Gutmans è stato fondamentale nel cementare alleanze strategiche, tra cui si ricorda quella con Adobe, e ha svolto un ruolo trainante nel progetto open source Zend Framework e nel progetto PHP Development Tools (PDT). Inoltre, ha aiutato Zend a evolversi in un’azienda globale nel campo delle soluzioni web, portando il proprio contributo alla crescita. Gutmans è stato citato tra i “40 personaggi under 40 innovativi nel settore IT da tenere d’occhio”, di Computerworld. È noto anche per le pubblicazioni tecniche di cui è autore e tiene frequentemente speech su argomenti economici e tecnologici presso conferenze mondiali.
Gutmans è membro del PHP Group, dell’Apache Software Foundation e fa parte del consiglio dell’Eclipse Foundation. Gutmans ha ottenuto un B.A. in Computer Science presso il Technion, Israel Institute of Technology.

Mark Burton ha alle spalle 29 anni di esperienza come commerciale e marketing. Nel passato ha avuto ruoli di management in MySQL AB e in Informatica. In MySQL, come Executive VP Worldwide Sales and Alliance, ha contribuito all’espansione commerciale e alla diffusione del marchio MySQL che è culminato nel febbraio 2008 con l’acquisizione milionaria da parte di Sun Microsystem. Burton è stato anche senior Americas Sales vice president di Informatica e ha contribuito a far crescere il fatturato da 12 milioni di dollari sino a oltre 150, in seguito a una IPO di successo avvenuta nell’Aprile 1999.
Burton siede anche nei consigli di amministrazione di altri brillanti aziende open source come MuleSource e Infobright e nel comitato consultivo di Jaspersoft.