Zend - The PHP Company


Zend annuncia la disponibilità di Zend Framework 2

La nuova versione del framework per applicazioni web PHP più popolare al mondo fornisce il meglio per sviluppare applicazioni di nuova generazione

Cupertino, California, USA – 6 Settembre 2012 – Zend, the PHP Company, ha annunciato oggi il rilascio della versione 2 di Zend Framework, il principale framework per applicazioni PHP. Zend Framework continua a essere uno dei progetti open source cha ha più successo nel mondo perché mette a disposizione codice riusabile e best practice che gli sviluppatori possono impiegare per creare applicazioni web moderne ad alte prestazioni. Il framework è già adottato in migliaia di aziende tra le quali Cisco WebEx, BNP Paribas, BBC, CaringBridge, Allied Beverage, Shaklee e molte altre ancora.


Un approccio orientato alla community


La vivace e attiva comunità è contemporaneamente il cuore e il polso di Zend Framework ed è composta da coloro che contribuiscono alla sua realizzazione e dalla base utenti. Con i recenti cambiamenti alle politiche di licenza e lo spostamento del progetto verso il famoso servizio per la collaboratività open source GitHub, i contributi a Zend Framework sono cresciuti continuamente e per questa versione si contano più di 600 apporti significativi da parte degli sviluppatori. Anche i membri della comunità sono intervenuti con più di 13.000 suggerimenti, tra i quali un certo numero di caratteristiche e funzionalità principali come il ModuleManager e gli strumenti per la sicurezza.


Moderno, flessibile e maturo

“Durante la pianificazione di Zend Framework 2, il nostro più grande asset è stato il numero di feedback che abbiamo avuto dall’immenso successo di Zend Framework 1” dice Zeev Suraski, CTO di Zend. “Abbiamo imparato molte cose sia su ciò che abbiamo fatto bene e anche su ciò che potevamo fare meglio. Il risultato è un framework moderno e flessibile che si basa sulle solide fondamenta di uno dei progetti PHP più di successo e che trae vantaggio dagli ultimi progressi del linguaggio.”


“Abbiamo completamente riscritto Zend Framework per semplificare il workflow tramite una nuova architettura” dice Matthew Weier O'Phinney, Zend Framework Project Leader. “Ora le aziende possono riusare immediatamente le funzionalità fra differenti applicazioni e siti servendosi della nuova struttura modulare di ZF2. Abbiamo anche aggiunto nuove importanti caratteristiche e funzionalità legate alla sicurezza. E per ultimo, ma più importante, la nostra comunità continua a contribuire e ad arricchire ZF2, e migliora ancora di più ciò che è già, cioè il framework PHP di livello enterprise più potente che esista sul mercato.”


Modularità e workflow migliorati

Zend Framework 2 è stato costruito dalle basi con il concetto di modularità in mente. Il nuovo ModuleManager fornisce un metodo per scrivere un modulo una volta e riutilizzarlo in qualsiasi altra applicazione Zend Framework, semplicemente inserendolo nell’albero del progetto. Inoltre, i nuovi componenti come ServiceManager ed EventManager forniscono le basi per costruire applicazioni flessibili e configurabili in modo che si adattino a specifiche necessità di business. Questa progettazione modulare ed event driven rende lo sviluppo di applicazioni Zend Framework 2 ancora più semplice e veloce e permette agli sviluppatori di rendere disponibili i loro progetti più rapidamente.


Sicurezza di nuova generazione

Oggigiorno i sistemi IT enterprise si scontrano sempre più frequentemente con attacchi complessi, quindi è cruciale prevenire queste intrusioni fraudolente prima che accadano. Zend Framework 2 mette a disposizione gli strumenti per raggiungere questo obiettivo: crittografia avanzata per proteggere dati sensibili e password; verifica dei certificati SSL nel client HTTP per fronteggiare gli attacchi "man in the middle"; e anche una gran molteplicità di misure per impedire vari attacchi a documenti XML. Inoltre, il nuovo componente Escaper permette il miglior approccio per meccanismi di escaping dipendenti dal contesto ed è finalizzato a prevenire ridirezioni maligne e code injection.


Integrato con Zend Server

Zend Framework è disponibile anche come componente integrato di Zend Server, l’application server numero uno per le applicazioni PHP business-critical. Zend Framework, utilizzato congiuntamente a Zend Server, ha un background consolidato nell’esecuzione di applicazioni business utilizzate intensivamente in grandi aziende di tutto il mondo, fra le quali BNP Paribas, una delle più grandi banche a livello mondiale.

Zend Server è l’unico application server progettato per supportare le applicazioni Zend Framework in modo da fornire scalabilità runtime, il monitoring delle applicazioni, il rilevamento e la risoluzione di problemi e la fault tolerance, tutti elementi che sono vitali per un ambiente corporate. Zend Server inoltre include il supporto completo per lo stack PHP open source e anche per Zend Framework. Per saperne di più su Zend Server consulta la pagina http://www.zend.com/fr/server


Dove trovare Zend Framework 2

A partire da oggi è possibile scaricare Zend Framework 2 dal sito Zend Framework http://framework.zend.com. Inoltre, gli sviluppatori possono avere accesso a tutte le caratteristiche e funzionalità di Zend Server con Zend Framework 2 nello Zend Developer Cloud, un ambiente di sviluppo gratuito ‘in the cloud’. Prova lo Zend Developer Cloud www.phpcloud.com/develop


Come fare per saperne di più su Zend Framework 2

La PHP 2012 Conference (ZendCon) che si terrà a Santa Clara, USA, dal 21 al 25 Ottobre è una delle migliori opportunità per partecipare ai corsi su Zend Framework. La ZendCon offre 15 sessioni approfondite con tutorial ed esempi. Fra gli argomenti: i moduli ZF2, il nuovo router, l’internazionalizzazione, le form, costruire applicazioni con ZF2, sviluppare per dispositivi mobili, design pattern e molto altro ancora. Per ulteriori informazioni visita http://zendcon.com/sessions/?tid=2622

Inoltre, Zend propone di già un corso online: http://zend.com/training. I primi corsi in italiano saranno presentati da Enrico Zimuel, ZF2 Core Team member, dal 27 al 29 Novembre.


Per saperne di più su Zend Framework 2 e come poter iniziare a usarlo è possibile partecipare a un seminario web gratuito, presentato da Matthew Weier O'Phinney, ZF2 project leader, che viene proposto il 12 settembre alle ore 18:00 (ora italiana). Per iscriverti http://www.zend.com/en/company/news/event/1112_webinar-getting-started-with-zf2
Enrico Zimuel, membro del team di sviluppo di Zend Framework, presenterà un webinar in italiano su come iniziare a sviluppare applicazioni web con ZF2 il 13 novembre alle ore 11:00 (ora italiana). Per iscriviti: http://www.zend.com/it/company/news/event/1149_webinar-come-iniziare-a-sviluppare-applicazioni-web-con-zf2


Zend Technologies

Zend collabora con differenti realtà di business per concorrere nel delivery di applicazioni moderne sia mobile che cloud. Fondata nel 1999, Zend ha contribuito a diffondere e a consolidare PHP, il linguaggio che viene utilizzato da più di un terzo dei siti web di tutto il mondo. Zend è il punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il software e i servizi per sviluppare, effettuare il deployment e per gestire applicazioni PHP business-critical. I prodotti Zend, tra cui Zend Server e Zend Studio, sono leader del segmento PHP e sono utilizzati da più di 40.000 aziende nel mondo, tra le quali NYSE Euronext, BNP Paribas, Bell Helicopter, France Telecom e molti altri brand molto autorevoli e famosi. Per saperne di più sulle soluzioni Zend visita http://www.zend.com.



Per contatti o informazioni
Christophe Chervy
christophe@zend.com
Southern EMEA Marketing Manager
Zend Technologies
t. +33 (0)1 48 55 02 02
m. +33 (0)6 79 52 10 41
http://www.zend.com