Zend - The PHP Company


Zend svela le nuove versioni di Zend Studio, di Zend Server e di Zend Server Gateway per applicazioni mobile connesse al cloud e di livello enterprise

Zend Server 6, Zend Studio 10 e Zend Server Gateway forniscono una soluzione cloud mobile end-to-end

ZendCon 2012, Santa Clara, California – 23 ottobre 2012 – Zend, The PHP Company, oggi ha annunciato la versione beta delle nuove release di Zend Server e Zend Studio, ma anche del nuovo Zend Server Gateway. L’insieme composto da Zend Studio 10, Zend Server 6 e Zend Server Gateway offre alle aziende una soluzione pronta all’uso per sviluppare, effettuare il deployment e per automatizzare le applicazioni sia in the cloud che on-premise. Riconoscendo la crescente importanza del cloud e del mobile nelle aziende, Zend ha progettato questi tre prodotti per farli funzionare congiuntamente come una soluzione end-to-end per applicazioni mobile connesse al cloud ed anche per una vasta gamma di applicazioni web.


Zend Studio 10
Zend Studio è l’ambiente di sviluppo integrato (IDE) – a cui sono stati conferiti parecchi riconoscimenti – per creare codice PHP di alta qualità in modo veloce ed efficiente. Zend Studio 10 introduce nuove interessanti funzionalità per la progettazione di applicazioni, sia web che mobile:
  • Semplifica la costruzione di applicazioni end-to-end mobile che funzionano su più piattaforme e sistemi operativi in modo dinamico e che accedono a sorgenti di dati differenti.
    • I metodi visuali drag-and-drop permettono sia la prototipazione di interfacce lato client che la creazione di API per servizi cloud e questo grazie al nuovo Zend Server Gateway. L’integrazione precostituita PhoneGap e JQuery permette agli sviluppatori di scrivere, testare (con emulatori o direttamente sui dispositivi) e pacchettizzare le applicazioni che funzionano sulla maggior parte dei principali sistemi operativi per mobile, tra i quali iOS, Android, Blackberry, Windows Phone e altri ancora.
    • I processi di deployment velocizzati permettono agli sviluppatori di eseguire i loro servizi RESTful basati su PHP in the cloud oppure on-premise con strumenti avanzati di diagnostica e debugging, e questo tramite Zend Server.
  • L’integrazione con Zend Framework 2 fornisce strumenti di sviluppo per costruire ancora più velocemente applicazioni ZF2.
  • Il supporto a PHP 5.4 permette agli sviluppatori di trarre il massimo vantaggio dalla nuova sintassi di questa versione del linguaggio che comprende, tra le altre cose, i tratti.
  • I core workflow sono stati ottimizzati per far risparmiare tempo e fatica agli sviluppatori, tra le novità:
    • Debugging per applicazioni PHP e JavaScript end to end.
    • Integrazione controllo versioni (SVN, CVS, Git, GitHub).
    • Unit testing, profiling, debugging in fase di produzione.
  • Costruito sull’ultima versione di Eclipse, fornisce agli sviluppatori PHP i vantaggi delle funzionalità di editing di codice e un ecosistema di plug-in.

Zend Server 6
Zend Server è il web application server PHP leader a livello mondiale ed è utilizzato da GE, NYSE Euronext, eBay e da altri importanti brand che eseguono le loro applicazioni PHP business-critical on-premise e in the cloud. Con una architettura interamente basata su API, Zend Server 6 presenta le migliori caratteristiche nella gestione delle applicazioni, nella scalabilità e nella disponibilità a livello enterprise.
  • Zend Server 6 fornisce agli utenti una visione più granulare e la gestione dell’ecosistema delle applicazioni aziendali:
  • Effettua il deploy delle applicazioni con una modalità standardizzata e automatizzatabile (e definisce le applicazioni dalle URL già presenti sul server).
  • Utilizza un nuovo dashboard di monitoring per valutare lo stato delle applicazioni a colpo d’occhio.
  • Visualizza le prestazioni di ciascuna applicazione in funzione del tempo e sui cluster.
  • Insieme di regole di caching e monitoring per ciascuna applicazione.
  • Gli strumenti migliorati per le prestazioni aiutano a ottimizzare le applicazioni su vari livelli di richiesta dell’applicazione: dal caching bytecode nel motore PHP, alle code lavori, fino ai dati e al caching totale di pagina.
  • Le funzioni di compatibilità aggiunte facilitano la cooperazione e la visibilità fra le organizzazioni di sviluppo e quelle operative, e senza rendere il sistema meno sicuro:
    • Possono essere assegnati dagli utenti differenti ruoli con differenti permessi, ciò permette al livello operativo di mantenere il controllo completo del sistema e delle sue impostazioni.
    • Gli sviluppatori hanno la visibilità nell’ambiente di produzione, questo permette loro di rilevare e di risolvere i problemi senza compromettere la sicurezza dei sistemi di produzione.
    • Tutte le attività sono tracciate con un processo di audit e questo permette di controllare quali impostazioni sono state modificate, da chi e quando è stato fatto.
       
  • In caso di errori, il monitoring delle applicazioni rileva i problemi e salva un’istantanea del codice in esecuzione, ciò permette agli sviluppatori di risolvere rapidamente gli inconvenienti di produzione.
  • Progettato dalle basi con un’architettura che permette l’alta disponibilità e la scalabilità nell’ambiente cloud. Le aziende possono integrare e scalare le loro applicazioni su una varietà di infrastrutture cloud e servizi di gestione, tra i quali IBM, VMware, Red Hat, Amazon e altri ancora.  
  • Zend Server 6 è integrato con Zend Framework 2, il principale framework per applicazioni PHP.
  • L’abbonamento a Zend Server presuppone il supporto livello enterprise per PHP (incluso PHP 5.4), Zend Framework e Zend Server Gateway. Inoltre lo SLA (Accordo sul livello di servizio) comprende anche un’assistenza estesa pluriennale per le versioni PHP che sono state dichiarate fuori supporto (fine vita).
    • Per esempio la versione attuale di Zend Server (la 5.6) comprende PHP 5.2 per il quale Zend fornisce patch relative alla sicurezza, fix e supporto aggiuntivo. Questo permette alle aziende che non hanno ancora effettuato la migrazione delle loro applicazioni dalle precedenti versioni di poterlo fare secondo la loro pianificazione.
BNP Paribas usa Zend Server come piattaforma per lo sviluppo e supporta più di 700 fra tool e applicazioni. “Volevamo costituire un ambiente di sviluppo agile e iterativo,” ha detto Yannic Mahé, membro dell’organizzazione IT di BNP Paribas. “I nostri sviluppatori sono completamente soddisfatti del linguaggio PHP e delle soluzioni per PHP di Zend. Per alcuni progetti questo linguaggio ha permesso loro di ridurre drasticamente il ciclo di sviluppo e di accelerare il delivery dell’applicazione.”
 
Zend Server Gateway

Il nuovo Zend Server Gateway fornisce un modo semplice e flessibile per abilitare i servizi cloud. Il gateway è un insieme leggero di API PHP basate sui componenti Zend Framework 2 e permette il routing, il collegamento automatico di parametri, l’autenticazione, il filtraggio e la validazione per servizi web RESTful tali da comunicare con una serie di dispositivi client diversi. Tutto questo è integrato tramite una funzionalità per la creazione di servizi di tipo drag and drop presente in Zend Studio che risolve il problema della connessione dei dispositivi mobili con un back-end cloud scalabile. Chi ha sottoscritto un abbonamento a Zend Server ottiene anche il supporto completo per for Zend Server Gateway.

“PHP continua a essere il linguaggio dominante nello sviluppo di applicazioni enterprise”, ha detto Zeev Suraski, Zend CTO. “Ora Zend sta abilitando le applicazioni PHP cloud mission-critical, sia enterprise che mobile, di generazione futura con Zend Server 6, Zend Studio 10 e Zend Server Gateway. Sono molto entusiasta delle possibilità di questa nuova generazione di soluzioni che permettono di sviluppare e produrre applicazioni mobile e cloud end-to-end sbalorditive.” 

Dove trovare Zend Server 6, Zend Studio 10 e Zend Server Gateway
A partire da oggi, gli utenti possono scaricare:
Zend Server 6 dal sito Zend Server http://www.zend.com/en/products/server/server-6-beta. Zend Studio 10 dal sito Zend Studio http://www.zend.com/en/products/studio/studio-10-beta, dove si trovano ulteriori informazioni su Zend Server Gateway.

Zend Framework 2 è compreso sia in Zend Studio 10 che in Zend Server 6.
Per saperne di più su Zend Framework 2, visita il sito Zend Framework Zend Framework

Gli sviluppatori posso accedere a tutte le caratteristiche e funzionalità di Zend Server con Zend Framework 2 in Zend Developer Cloud, un ambiente di sviluppo cloud gratuito.

Zend proporrà i corsi online su Zend Server 6 e Zend Studio 10 all’indirizzohttp://www.zend.com/fr/training

Una serie completa di seminari web sui prodotti Zend è disponibile all’indirizzo: http://zend.com/webinars

Zend Technologies
Zend collabora con differenti realtà di business per concorrere nel delivery di applicazioni moderne sia mobile che cloud. Fondata nel 1999, Zend ha contribuito a diffondere e a consolidare PHP, il linguaggio che viene utilizzato da più di un terzo dei siti web di tutto il mondo. Zend è il punto di riferimento per tutto ciò che riguarda il software e i servizi per sviluppare, effettuare il deployment e per gestire applicazioni business-critical PHP. I prodotti Zend, tra cui Zend Server e Zend Studio, sono leader del segmento PHP e sono utilizzati da più di 40.000 aziende nel mondo, tra le quali NYSE Euronext, BNP Paribas, Bell Helicopter, France Telecom e molti altri brand molto autorevoli e famosi. Per saperne di più sulle soluzioni Zend visita  www.zend.com.


###

Per contatti o informazioni:
Christophe Chervy
+33 1 48 55 02 02
christophe@zend.com